SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Perchè è importante proteggere i bambini dai raggi solari ?

14/04/2018

I dati di organizzazioni climatiche mondiali annunciano e purtroppo dimostrano che tra buco dell'ozono e varie anomalie climatiche, il pianeta terra stà registrando negli ultimi anni un notevole riscaldamento della crosta terrestre.


Il sole, specie nel periodo estivo può provocare disturbi e danni alla pelle e sopratutto ai nostri occhi. Un problema a volte sottovalutato è il rischio che i bambini, fin dalla tenera età se esposti ai raggi solari senza protezioni come, creme protettive per la pelle e occhiali da sole per gli occhi, nel corso della crescita sono notevolmente esposti ad incorrere durante il periodo adolescenziale a seri problemi cutanei e a fastidi delle retine degli occhi, cosa non meno importante a notevoli abbassamenti della vista.

Per questo negli ultimi due anni il Ministero della salute ha sensibilizzato il problema tramite spot televisivi sui principali canali Tv. Un essere umano prima di raggiungere il primo anno di età,assorbe attraverso la retina circa il 90% dei raggi UV. Questo perchè fino all'età dei 12/13 anni, il cristallino che sarebbe la barriera naturale della retina è in fase di sviluppo,quindi non ancora efficace alla protezione delle stessa.

Quindi proteggere i nostri bambini fin dal primo anno di vita dai dannosissimi raggi UV è sicuramente fondamentale e indispensabile. Ma come fare per abituare specie nei primi anni di vita a fare indossare al nostro bimbo un'occhiale da sole?. Inizialmente aiutandoci tramite un' elastico per tenere l'occhiale ben posizionato e stabile. E vedrete che a distanza di qualche giorno gli sembrerà cosa normale e spontanea.

Mi raccomando per il vostro scricciolo acquistate un'occhiale con lenti polarizzate,certificate e di qualità, come quelli che troverete in una vasta gamma di colori e modelli sul nostro Store.

Un saluto a presto